26 Aprile 2016

In esito alla “Procedura per l’assegnazione del servizio integrato di rigassificazione e stoccaggio ai sensi dell’art. 1 del Decreto Ministeriale del 25 febbraio 2016″ conclusasi il 20 aprile 2016, e in attuazione dell’articolo 4 comma 10 della delibera 77/2016/R/GAS, OLT Offshore LNG Toscana S.p.A. pubblica le capacità di rigassificazione assegnate.

Capacità assegnate nell’ambito del servizio integrato

31 Marzo 2016
 
Procedura per l’assegnazione del servizio integrato di rigassificazione e stoccaggio per l’anno termico di stoccaggio 2016/2017

OLT Offshore LNG Toscana S.p.A., ai sensi dell’art.1 del Decreto Ministeriale del 25 febbraio 2016, intende mettere a disposizione per il servizio integrato di rigassificazione e stoccaggio, dal 1° maggio 2016 e sino al 31 agosto 2016, una capacità di rigassificazione pari a 1.666.667 mc di GNL (equivalente rispettivamente a circa 11.400.00 MWh e a 1 mld di Smc).

La aggiudicazione avverrà tramite asta competitiva da espletarsi in conformità a quanto previsto dalla procedura di seguito riportata.

Le offerte dovranno essere presentate entro le ore 18:30 del 19 aprile 2016 all’indirizzo riportato in procedura.

Per informazioni e chiarimenti si prega di contattare

Alberto Ton
Commercial Manager
Tel . 0586.519434
Fax. 0586.210922
e-mail: commercial@oltoffshore.it

Procedura di gara
Allegato 1: Contratto per il servizio integrato di rigassificazione e stoccaggio di gas naturale
Allegato 2: Modulo offerta
Allegato 3: Modulo dichiarazioni e impegni
Allegato 4: Modulo Attestazioni
Allegato 5: Dichiarazione utente industriale
Allegato 6: Dichiarazione utente consorzio
Allegato 7: Poteri di rappresentanza Richiedente
Allegato 8: Modulo comunicazioni
Allegato 9 A: Ricevuta consegna
Allegato 9 B: Ricevuta consegna
Allegato 10 A: Lettera di Garanzia
Allegato 10 B: Garanzia Bancaria
Allegato 11: Capacità di rigassificazione disponibile per il Servizio
Allegato 12: Dichiarazione Mandatario
Allegato 13: Modulo Mandato
Contratto di capacità SLOT per il servizio integrato
Lettera del Ministero dello Sviluppo Economico del 15/04/2016