OLT: Elio Ruggeri nominato Presidente, Giovanni Giorgi Amministratore Delegato

Mediagallery

Livorno, 5 luglio 2022 – OLT Offshore LNG Toscana comunica che il Consiglio di Amministrazione ha deliberato una nuova governance che prevede la nomina di Elio Ruggeri a presidente e la conferma di Giovanni Giorgi nel ruolo di Amministratore Delegato. La società, nell’augurare i migliori successi al nuovo management aziendale, intende rivolgere il più sincero ringraziamento a Maurizio Zangrandi per il lavoro svolto durante il suo mandato di Amministratore Delegato della società.

“Ringrazio i soci per questo riconoscimento – ha dichiarato Elio Ruggeri -. Sono onorato di assumere l’incarico di presidente di OLT, un’infrastruttura che oggi più che mai rappresenta un punto di riferimento per il Paese in termini di sicurezza e diversificazione degli approvvigionamenti energetici, oltre che per i propri standard di sicurezza e sostenibilità ambientale”.

“Rivolgo un sentito ringraziamento alla società per la fiducia che mi viene accordata nuovamente – ha affermato Giovanni Giorgi -. Ci tengo, inoltre, a sottolineare che i positivi risultati raggiunti in questi anni sono il frutto di un lavoro di squadra che ha coinvolto, a vario titolo, tutte le persone che lavorano per questa infrastruttura, a terra e in mare, un lavoro non facile che ho condiviso con il collega Maurizio Zangrandi, che saluto e ringrazio. Così come vorrei rivolgere un apprezzamento alla positiva e costruttiva collaborazione che abbiamo intrattenuto in questi anni con tutti gli stakeholder di riferimento, sul territorio locale e regionale, e sul piano nazionale. Una collaborazione preziosa e necessaria che ci ha permesso di crescere e che cercheremo di rafforzare assieme al presidente Ruggeri, cui va il mio benvenuto”.

Breve bio di Elio Ruggeri
Elio Ruggeri, Chairman di GNL Italia e direttore per le attività GNL del gruppo Snam, ha oltre vent’anni di esperienza nel settore oil and gas, con consolidate competenze lungo tutta la filiera del valore, sia in Italia che all’estero.

Breve bio di Giovanni Giorgi
Ingegnere Aerospaziale, Giovanni Giorgi lavora in OLT dal 2003. Con quasi 20 anni di esperienza e attività nel settore dell’Oil&Gas offshore, ha lavorato a progetti ‘Deepwater’ e alla progettazione e installazione di piattaforme e condotte sottomarine, con particolare riferimento ai settori FSRU e FLNG, in vari Paesi tra cui Inghilterra, Usa, Francia, Olanda, Turchia, Russia, Norvegia ed Emirati Arabi Uniti. Dal 2008, fa parte della SIGTTO, l’Associazione Internazionale degli Operatori delle Navi Gasiere e dei Terminali.

OLT Offshore LNG Toscana, società controllata da Snam e Igneo Infrastructure Partners, detiene la proprietà e la gestione commerciale del terminale galleggiante di rigassificazione FSRU Toscana, ormeggiato a circa 22 chilometri al largo delle coste tra Livorno e Pisa. L’impianto è connesso alla rete nazionale attraverso un gasdotto di 36,5 km realizzato e gestito da Snam, di cui: 29,5 km circa in mare, 5 km nel Canale Scolmatore e i restanti 2 km sulla terraferma. Il Terminale ha una capacità di rigassificazione massima autorizzata pari a 3,75 miliardi di Sm3 annui, equivalente a circa il 5% del fabbisogno nazionale.

Contatti
Ufficio stampa c/o Verdesi and Partners
Marco Verdesi +39 346 4182418
Sara Cappelletti +39 340 4229343
ufficiostampa@verdesiandpartners.it