Rigassificazione

La rigassificazione è la fase del ciclo di rigassificazione, nella quale il GNL immagazzinato nei serbatoi del Terminale a -160°C torna allo stato gassoso mediante scambio termico con acqua di mare. Il servizio di rigassificazione comprende la ricezione delle navi metaniere, lo scarico del GNL nei serbatoi del Terminale e la riconsegna di quanto rigassificato al punto di ingresso della Rete Nazionale oppure presso il Punto di Scambio Virtuale (PSV).

Il servizio di rigassificazione viene offerto da OLT sulla base delle regole di accesso definite dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) su base trasparente e non discriminatoria.

La modalità dell’offerta del servizio avviene attraverso aste che si svolgono su una piattaforma dedicata denominata Piattaforma Aste di Rigassificazione (PAR) gestita dal Gestore dei Mercati Energetici ed il prezzo di riserva è definito in conformità con la regolazione vigente.

La capacità di rigassificazione viene offerta nei mesi di maggio e luglio, su base annuale e pluriennale. Laddove vi fosse della capacità residua non allocata, questa viene offerta su base infra-annuale attraverso aste di prodotti di capacità, mensili, spot e conferimenti FCFS (First Come First Served) al fine di massimizzare l’offerta di capacità incontrando le mutevoli esigenze di un mercato in continua evoluzione.

Media

La voce di OLT su tutte le attività in corso